Tortino di mele per Crazy, un amico da consolare


Quando una persona a me cara soffre, vorrei farmi carico del suo dolore, mi sento di avere spalle larghe per sopportare anche questo, perchè trovo ingiusto delegare alle  vicissitudini la nostra crescita e maturazione; chi ha deciso di fare questo al mio amico?

La matematica non è un’opinione strettamente personale, come vorrei invece farti credere caro Crazy, è una disciplina che va applicata avvalendosi della logica e del rigore.


Mi dirai ” ma che c’entra la matematica?”
Provo a spiegarti il mio teorema: tanto è grande l’affetto che provo per un Amico, che maggiore è l’impegno per consolarlo, se attribuisco il valore X al sentimento, sarà X^2 corrispondente al sostegno 🙂 Conta sempre su di me per rigirare le frittate!
Lo so che questa teoria é strettamente personale, ma applicarla è semplice ed efficace.

Sebbene il peso del tuo dispiacere ti porti a guardare la cucina con momentaneo distacco,  io e  Lui aspetteremo di rivederti ai fornelli e festeggiare insieme  nuovi e stimolanti progetti.

Detto ciò, se le parole non bastassero, forse dedicandoti un dolcetto, dove la matematica è applicata, potrebbe distrarti e riportare il sorriso nei tuoi occhi. Io ci provo.

Per Crazy, con grande affetto.

morceaux de douceur
pour ajuster une douleur

occorrente per due pezzi non doloranti:
85 gr di farina di grano tenero Solina
35 gr di burro fuso a temperatura ambiente
65 gr di zucchero
1 uovo fresco
1 mela
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
3 cucchiai di latte intero fresco
1 cucchiaino di lievito
1 cucchiao di cremosa di Bacco alla cannella
pasta frolla
prepara il forno a 160°

  • prepara la pasta frolla con la tua ricetta
  • sbuccia la mela, asporta il torsolo e taglia piccoli cubetti
  •  con il frullatore, in una ciotola capiente batti l’albume a neve ferma
  •   separatamente sbatti il tuorlo con lo zucchero e ottieni un composto spumoso; unisci senza smettere di frullare: il burro, l’olio, il latte e la crema alla cannella, lavora l’impasto per cinque minuti
  • unisci poco per volta la farina al composto, quando sarà stata incorporata tutta, aggiungi l’albume e mescola dal basso verso l’alto con un leccapentola, amalgama per bene il composto
  • prepara due stampi per tortini: imburra la superfice e ricopri con un velo sottilissimo di farina, dividi  i cubetti di mela tra i due stampini e disponili sul fondo, versaci sopra l’impasto sempre dividendolo a metà
  • stendi la pasta frolla dello spessore di cinque millimetri e ritaglia due dischi da posizionare sopra l’impasto contenuto negli stampini
  • inforna per 25 minuti, quando sarà fredda potrai sformarla e decorarla con piccoli ciuffi di crema alla cannella e zucchero a velo.

bacco

firma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...