acciughe e spaghetti, ultimo sole estivo


Mi riaffaccio al mio preziosissimo “diario” raccogliendo tutta l’energia che questa estate caldissimissima mi aveva quasi privato, dispiacendomi di non aver potuto assaporare gli ultimi giorni di sole.

Ciao a tute/i   🙂 amiche e amici di cucina e di ventura, ben trovati!!

Sono appena rientrata dalla mia ultima vacanza in Germania, che mi ha regalato anche il piacere di rivedere il caro amico Roland e senza perder tempo indosso il grembiule per concedermi un piatto di spaghetti profumati e molto saporiti, li ho arricchiti con i crackers che a mio parere, oltre ad essere uno sfizioso spuntino, conferiscono croccantezza e una nota leggermente amara che esalta la dolcezza del pomodoro e delle alici.

spaghetti alle alici fresche con crackers integrali

DSCF6033

iMurgini realizzano questi saporiti crackers completamente con ingredienti biologici: semola integrale di grano duro varietà Saragolla rossa del Molise molito a pietra, olio extra vergine di oliva, semi di sesamo, semi di lino, vino bianco, sale e rosmarino fresco colto nel loro orto.

occorrente per due commensali:
160 gr g di spaghetti (io uso la pasta Rummo)
1o acciughe fresche
10 pomodori tipo ciliegino
aglio, peperoncino piccante
2 foglie di basilico
una manciata di prezzemolo tritato
un filo di olio extravergine d’oliva
una manciata di crackers integrali  iMurgini
fiocchi di sale all’aglio orsino Falksalt

  • pulisco le acciughe asportando testa, lisca, coda e le sciacquo bene sotto l’acqua corrente poi le taglio a piccoli pezzi lasciandone 2 intere
  • In una padella con poco olio verso il peperoncino e l’aglio intero, lascio rosolare a fiamma bassa poi unisco i pomodori tagliati a pezzetti, quando si saranno ammorbiditi aggiungo le alici spezzettate e aumento la fiamma, cuocio un minuto e spengo la fiamma del fornello poi aggiungo il basilico spezzato a mano
  • cuocio la pasta e quando raggiunge la cottura la trasferisco nella padella e manteco, insieme alle alici intere, per un minuto e prima di servire spolverizzo con il prezzemolo tritato, un filo d’olio, un po’ di cracker sbriciolati e i fiocchi di sale all’aglio orsino.

firma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...