pomodoro per due: amuse bouche e contest


E due sono le persone a cui voglio dedicare questa ricetta, LaGreg e Silva, che mi piace definirle vicine di blog e amiche di cucina.  La porta dei loro blog è sempre aperta, Silvia con le sue preparazioni ti invita ad accomodarti e chiaccherare; LaGreg con le sue ricette ti prende per mano e ti accompagna, dove? lascia che sia lei a dirtelo.

Estività del pomodoro

amous pomodoro ricotta6 amous pomodoro ricotta5

 occorrente per amuse bouche e bicchierini:
200gr passata di pomodoro
triplo concentrato di pomodoro
spicchi d’aglio
cipolla tritata
100gr mollica di pane casereccio sciapo o polpa di zucca cotta
40gr evo
mozzarella di bufala
ricotta di pecora
basilico
origano fresco
evo, sale, pepe
le quantità di alcuni ingredienti non sono determinanti

  • fai scolare per bene dal siero (che terrai da parte) la ricotta e la mozzarella tagliata a piccoli pezzi
  • sminuzza la mollica del pane (o polpa di zucca ben asciutta) e uniscila all’olio, amalgama bene e ottieni un impasto compatto da dividere in piccole sfere,  schiacciale leggermente utilizzando un piccolo tagliapasta per dare la forma cilindrica, saranno la base degli amuse bouche, fai riposare in frigorifero per trenta minuti
  • prepara la salsa: in tegame con pochissimo olio fai ammorbidire la cipolla e insaporisci con l’aglio (intero o tritato, come preferisci), versa una piccola quantità di concentrato e mescola, infine unisci la passata, ricordati di assaggiare prima di mettere il sale al sugo;
    cuoci per venti minuti circa a fiamma moderata, dipende dalla quantità di acqua che è contenuta nei pomodori, dovrai ottenere una salsa sostenuta che andrà frullata per trasformarla in crema, lascia raffreddare
  • passa al setaccio la ricotta, in piccoli bicchieri versa un cucchiaino della crema ottenuta e al centro disponi un cucchiaio della salsa di pomodoro, guarnisci con origano tritato e gocce d’olio
  • al minipimer frulla la mozzarella e ottieni una spuma soffice come la panna, riprendi i cilindri di pane (zucca) e disponi: in alcuni la spuma son sopra piccole gocce della salsa, in altri direttamente la salsa di pomodoro, guarnisci con piccole foglie di basilico e origano e gocce d’olio

Il siero dei formaggi potrebbe esserti utile per ammorbidire le lavorazioni della ricotta e della mozzarella, se risultassero troppo asciutte.

firma

vivailpomodoro_banner_400_2_1AGO_thumb

Con questa ricetta partecipo al contest VIVA IL POMODORO di Il Crudo e Il Cotto in collaborazione con La Fiammante

  1. Doveroso anche qui ringraziarti per la dedica!
    Quanto mi piacciono questi amuse bouche…non ho mai usato il concentrato ma credo che la mia salsa molto ristretta (che…non dirlo a nessuno…amo ripulire dai bordi della pentola con un dito!) possa andare ugualmente bene….terrò di sicuro a mente per un futuro esperimento!!!!

    Per ora ti mando un abbraccio e scappo a lavorare

    Silvia

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...