gamberi accomodati, l’amuse-bouche senza glutine


Nell’arco della giornata mi concedo qualche pausa per rilassarmi e mantenere attiva la sfera del cervello dedita alla memoria, che altrimenti mi abbandonerebbe del tutto! Avevo iniziato a giocare a ruzzle ma l’ansia mi divorava, avere una manciata di secondi per estrarre parole di senso compiuto che si riducevano a: tu, ti, su, giù e  ….. ho preferito wordon, settantadue ore che si rinnovano dopo aver composto la prima parola e qualche volta avere la soddisfazione di vincere 🙂  tranne con IlTuttopensare!!!

Le sfide più avvincenti le gioco con Luca, Fabione, Massimo, Idrocon, Ippin e di recente con Matmoet e Gg; in tarda serata mentre preparo il post, alterno l’attenzione tra il pc e i due iphone, uno per mano. Fortuna, capacità, memoria sono i fattori che deteminano la buona riuscita e l’eventuale vincita delle manche, ma soprattutto, nel mio caso, stare comodamentre sdraiata a rilassarmi sul divano.

Una ricetta rilassante potrebbe essere questa, che dedico ai miei avversari 😉

 tartelletta con salsa all’aglio e gamberi accomodati dscf1541

glutenfree

occorrente per due commensali,:
pasta brisè

125 gr di burro chiarificato
200 gr di farina mix it senza glutine
60 gr di acqua (facoltativo in base al tipo di farina)
sale
salsa alioli
olio di semi di girasole
latte intero, fresco
qualche goccia di limone
1/2 spicchio d’aglio
un pizzico di coriandolo fresco
sale

10 gamberoni freschi
olio extravergine d’oliva
qualche goccia di vino bianco secco
insalatina mista fresca
fiocchi di sale all’aglio orsino Falksalt
prepara il forno a 180°

  • in una ciotola verso la farina e il burro tagliato a dadini piccolissimi e impasto, aggiungo l’acqua poco per volta per ottenere un impasto omogeneo e liscio e quando è perfettamente compatto lo involgo nella pellicola alimentare e lo metto in frigorifero a riposare per mezz’ora
  • trascorso il tempo di riposo stendo l’impasto mantenendo uno spessore di mezzo centimetro,  ungo con il burro gli stampi e spolverizzo con la farina, li rivesto con la pasta brisè asportando la pasta in eccesso
  • sistemo gli stampi sulla teglia e inforno per venti minuti, trascorso il tempo sforno e rovescio gli stampini, lascio raffreddare completamente prima di sformare
  • nel bicchiere del minipimer metto l’aglio tritato e inserisco l’albero del frullatore senza azionarlo; verso il latte fino a ricoprire la parte circolare inferiore dell’albero, aziono il frullatore senza muoverlo da quella posizione, lentamente verso l’olio a filo,  mi fermo quando la salsa inizia a cambiare consistenza, a questo punto muovo l’asta del minipimer verso l’alto, su e giù per amalgamare la salsa, senza fermarmi aggiungo il limone e il sale poco per volta; assaggio prima di aggiungere altro condimento, per ultimo unisco il cerfoglio; questa operazione dura due minuti, se vuoi una salsa sostenuta aggiungi più olio, se la vuoi più morbida aumenta la dose di latte
  • pulisco i gamberoni asportando il carapace, la testa e l’intestino (il filamento nero sul dorso), verso pochi gamberoniper volta nella padella calda con un filo d’olio e sfumo con il vino
  • nei cestini di pasta brisè inserisco qualche foglia di insalatina, verso la salsa  e posiziono i gamberoni che insaporisco con fiocchi di sale all’aglio orsino.

Enoteca RossoDiVino consiglia: Fiano di Avellino DOCG – AZ Agr. Macchialupa
Dal gusto secco, caldo, morbido, di buon corpo, con adeguata freschezza e marcata persistenza;
particolarmente fruttato e floreale, evidenzia sentori di frutta esotica e ginestra.
C
olore
giallo paglierino.

                                       
                                       

firma

    • 🙂 benvenuto nella mia cucina Fabione!
      dovrebbero inventare un app per sfidarsi ai fornelli 😉 avrei moooolte più probabilità, e vincerei come la professionista del “rigiramento di frittate” 😀 😀 😀
      besos
      Sally

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...