torta al cioccolato, la sorpresa nell’uovo per Carlo


Quando ho la conferma di essere stimata pur non avendo dimostrato completamente il mio valore, mi sento quasi imbarazzata e una sorta di timidezza cerca di prendere il sopravvento, se a questo aggiungo di essere inclusa tra gli amici di Carlo il mio cuore si riempie di gioia.

Durante le mie visite in Basilicata e in particolar modo a Matera, tra le tante persone che ho incontrato e conosciuto c’è lo Chef Carlo Montano, Presidente dell’Associazione Cuochi Materani a cui ho chiesto di essere “adottata” rinnovando la tessera della Federazione Cuochi Italiani presso di loro.

La ricetta di oggi è dedicata completamente a lui, per ringraziarlo dell’accoglienza che mi ha riservato e l’augurio di una buona Pasqua.

E visto che sono sempre in ritardo rispetto alle brave colleghe e vicine di blog , questo dolce sarà per la prossima Pasqua, quindi avrai tutto il tempo per realizzarlo 😉  c’è anche la versione senza glutine.

Per questa preparazione ho usato la farina del Molino Grassi, la multicereali,  composta da Manitoba, con l’aggiunta di:
segale, ricca di lisina, che da ai tessuti muscolari più resistenza alla fatica
orzo, ricco di beta-glucani, che aiutano a ridurre colesterolo e glucosio
riso, ricco di carboidrati ad alta digeribilità anche per chi è sensibile al glutine
avena, ricca di fibre che riducono il tasso glicemico.

uovo con cioccolato

DSCF0214Gli antichi Egizi consideravano l’uovo come il fulcro dei quattro elementi dell’universo: acqua, aria, terra e fuoco. 

occorrente per 6 uova al cioccolato:
1 uovo fresco
65 gr di zucchero
40 gr di burro di ottima qualità
65 gr di cioccolato fondente
41 gr di farina multicereali qualità bio
1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
1 cucchiaino di scorza d’arancia grattata
olio di semi

Per cominciare, prepara i gusci d’uovo che saranno il contenitore di questo dolce:

  • usa la punta di un cavatappi per forare la parte inferiore del guscio e delicatamente rompi con le dita il contorno del foro, crea un’apertura larga quanto il tuo dito indice
  • con l’aiuto di uno stecchino infilato nell’uovo, mescola l’albume al tuorlo, capovolgi l’ovo e fai uscire tutto il contenuto in una ciotola capiente, ripeti questo passaggio per tutte le uova
  • prepara un contenitore con acqua fredda e aceto, immergi i gusci, facendo in modo che si riempiano d’acqua, lascia riposare per dieci  minuti poi agita e svuota dall’acqua, questo procedimento permette alla pellicola interna di staccarsi e schiarire il guscio dell’uovo
  • risciacqua con acqua fredda e metti a scolare con il foro verso il basso sopra un foglio di carta da cucina
  • mentre i gusci si asciugano puoi procedere con l’impasto: fai sciogliere completamente il burro con il cioccolato tagliato a piccoli pezzi in una ciotola a bagnomaria e lascia intiepidire
  • riprendi gli albumi con i tuorli, aggiungi lo zucchero e comincia a sbatterli con il frullatore a media velocità per ottenere una crema omogenea, unisci il cioccolato con il burro fusi e mescola con una frusta (non usare il frullatore) a mano, unisci la farina, il cacao, la scorza d’arancia e un pizzico di sale, mescola bene per pochi secondi
  • versa qualche goccia di olio di semi all’interno dei gusci e capovolgi per far colare l’olio in eccesso, questo servirà a non far attaccare l’impasto durante la cottura

DSCF0208

  • disponi i gusci in piccoli contenitoridi silicone, se invece usi la teglia per i muffin, rivestila di carta in alluminio per mantenere i gusci stabili durante la cottura
  • versa il composto nella sac a poche e utilizza una bocchetta adeguata al foro, riempi ogni guscio fino a 3/4 della sua capienza, inforna per 15 / 20 minuti con forno statico a 180°
  • arrivati a cottura, con la lama del coltello asporta la pasta in eccesso che sarà fuoriuscita durante la cottura, se i gusci si sono sporcati puoi pulirli con un panno umido, devi farlo immediatamente prima che si raffreddi
  • lascia raffreddare le uova e servile con il foro verso il basso, delicatamente rompi il guscio e ……. divertiti a guardare le facce dei tuoi ospiti.

DSCF0209

Ma non è tutto qui, per chi non tollera il glutine ho pensato a come modificare la ricetta :
occorrente:
1 uovo
42 gr di zucchero di canna  – 25 gr di burro – 100 g di cioccolato fondente –  1 cucchiaino di polvere di cacao – 1 cucchiaio di farina di mandorle (o pinoli, nocciole ……)
procedi alla preparazione come sopra indicato.

 

firma

DSCF0210carlo1-impastando_CONTEST_2-1024x883

Con questa ricetta partecipo al contest di Molino Grassi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...